L’esercito USA da solo inquina quanto 140 Paesi. La macchina militare distrugge il pianeta

L’impatto ambientale dell’esercito statunitense è enorme. Come la catena di rifornimento di una qualsiasi grossa azienda, la Difesa di Washington fa affidamento su un’estesa rete globale di navi portacontainer, camion e aerei cargo per rifornire le proprie truppe di tutto ciò che serve: dalle bombe agli aiuti umanitari, passando per il combustibile. Un nuovo studio pubblicato sulla testata The Coversation, ha calcolato l’impronta ambientale di questa gigante infrastruttura.

Intervista a John Shipton, padre di Julian Assange

In questa intervista il padre di Julian Assange mostra con grande dignità il suo dispiacere per il silenzio che è calato più volte in Europa sulla storia di suo figlio, che secondo le nostre Costituzioni europee è in uno stato di reclusione profondamente ingiusto.

Assenze ingiustificate: le notizie che mancano dai telegiornali – Programma #BCM19 – Bookcity Milano

16 novembre 2019 alle 0re 10:30 ISPI – Palazzo Clerici Milano Assenze ingiustificate: le notizie che mancano dai telegiornali Con Paola Barretta, Aboubakar Soumahoro, Nico Piro e Danilo De Biasio. A cura di Festival dei Diritti Umani. Conoscere è potere, ma lo strumento ancora più forte è l’ignoranza. L’informazione mainstream non sempre vuole (o può) coprire notizie problematiche, lontane, urticanti. E così spariscono dai tg le crisi internazionali, le devastazioni…Continue reading Assenze ingiustificate: le notizie che mancano dai telegiornali – Programma #BCM19 – Bookcity Milano

Filosofia del libro necessario

L’editoria in Italia e l’industria editoriale mondiale stanno attraversando una crisi epocale, un declino che si prospetta come una decadenza senza ritorno. Di fronte a questa crisi una trasformazione profonda è necessaria perché i libri servono ancora, servono alle comunità degli umani (anche se molti non leggono più libri) , i social network e il mix mediatico multimediale hanno preso il sopravvento, il tweet, il post e il video dominano…Continue reading Filosofia del libro necessario

Il video Oggi voglio vivere

Today I will live – Oggi voglio vivere from Nico Piro on Vimeo. Un “corto” promemoria sulle vittime dimenticate di crisi dimenticate (ottobre 2019) diventato incidentalmente il booktrailer di “Corrispondenze Afghane” di Nico Piro. Versione italiana di “Today I will live”

Breve storia di come un libro scomodo è riuscito ad arrivare in libreria, nonostante la crisi

L’articolo uscito su La Stampa TUTTOGREEN il 25/07/2018 Nel dicembre 2015 ho risposto ad una mail di Nico Piro e accolto la sua richiesta di aiuto per pubblicare il suo libro sulla guerra in Afghanistan. Così ho rincontrato Nico (ci eravamo conosciuti anni prima quando lavoravo anche per Castelvecchi) che mi ha raccontato le vicende del suo libro e delle sue difficoltà a pubblicarlo. Il manoscritto raccoglieva la sua lunga…Continue reading Breve storia di come un libro scomodo è riuscito ad arrivare in libreria, nonostante la crisi

I lager in Libia non si possono più nascondere

Questo video che si intitola  “Lager Libia. I migranti raccontano l’indicibile” sono storie tragiche che devono essere divulgate, la situazione della Libia oggi è l’esempio di come si possa tentare di nascondere al mondo  una situazione disumana, mostruosa fomentando invece la paura dell’invasione. Video di Noemi La Barbera/Medici per i Diritti Umani

“Afghanistan Missione Incompiuta” Seconda parte

Qui di seguito il testo della campagna di crowdfunding realizzata con la piattaforma Ulule.com dal dal 28 giugno al 9 agosto 2018. Nel 2016 grazie all’aiuto di centinaia di lettori, decine di gruppi e associazioni che hanno sostenuto il crowdfunding (pre-acquistando una o più copie) il libro Afghanistan Missione Incompiuta è diventato realtà, è uscito in libreria e ha superato le 2000 copie vendute. Quel libro voleva colmare un vuoto…Continue reading “Afghanistan Missione Incompiuta” Seconda parte