Rider e caporalato, nelle chat lo schiavismo digitale sui fattorini Uber: “Se puzza fuori dai coglioni”. Fattorini costretti a implorare la paga – Il Fatto Quotidiano

Come in un “padrone e sotto”, un uomini e caporali. Uber e la società a cui si era affidata per reclutare i rider da una parte, i ciclofattorini costretti a pedalare di giorno e di notte, col sole e con la neve, per 3 euro

a consegna dall’altra. Dovevano sottostare alle regole, subire ritardi nei […]

Source: Rider e caporalato, nelle chat lo schiavismo digitale sui fattorini Uber: “Se puzza fuori dai coglioni”. Fattorini costretti a implorare la paga – Il Fatto Quotidiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *