La Piana delle meraviglie: il territorio dell’agroecologia e della fertilità ecosistemica  – perUnaltracittà | La Città invisibile | Firenze


L’ecosistema “città/ambiente di vita” passa per una Piana di nuovo fertile. La nostra resistenza all’aeroporto, all’inceneritore, alla città in espansione convulsa e di rapina, e la nostra opposizione alla distruzione del sistema ecologico primario e della città metropolitana, proseguono senza alcun cedimento. Attraverso la prefigurazione ecosistemica che presentiamo, vogliamo portare alla luce le potenzialità residue del contesto territoriale e il conseguente processo progettuale socio-ambientale, arricchendo così di un fattore positivo, subito sperimentabile e rivolto ad un futuro realizzabile, sia la vertenza sia la speranza.Per potere sviluppare un tale intendimento occorre procedere con una Prefigurazione della Piana, del suo Parco, e delle sue Risorse, ecosistemiche ed umane.

Source: La Piana delle meraviglie: il territorio dell’agroecologia e della fertilità ecosistemica  – perUnaltracittà | La Città invisibile | Firenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *